mercoledì, Febbraio 21, 2024
Politica

Malore in diretta Facebook: Lorenzoni sviene durante conferenza

Grande paura oggi per Arturo Lorenzoni, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto.

L’esponente dem ha avuto un malore durante una conferenza trasmessa in diretta Facebook con il ministro Francesco Boccia ed il sottosegretaio Pierpaolo Baretta. Il video di quanto accaduto è stato subito rimosso dal social.

Erano circa le 13 quando Lorenzoni, dopo 50 minuti di conferenza stampa, ha iniziato a stare male. Con il viso visibilmente sofferente, il candidato governatore, che si trovava in casa in isolamento e in cura farmacologica dopo essere risultato positivo al Covid, è improvvisamente scomparso dallo schermo perché crollato sulla scrivania. Il dibattito è proseguito perché né Boccia né Baretta si sono accorti di quanto accaduto. L’esponente dem è poi ricomparso dopo pochi secondi con il volto stravolto. Nel giro di meno di un minuto, Lorenzoni è crollato di nuovo, questa volta sul pavimento.

I figli del candidato, appena hanno capito che il padre aveva avuto un malore, sono intervenuti ed hanno chiamato il 118. Secondo i primi riscontri, Lorenzoni avrebbe avuto un calo di pressione: l’ambulanza giunta sul posto lo ha portato in pronto soccorso per accertamenti. In questo momento Lorenzoni si trova vigile in pronto soccorso e ha sentito per telefono i familiari e alcuni collaboratori.

(Laganà – Giornale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *